Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

 

____________ M I S T E R    B L O G __________

 

 

E ora prenoto un bel viaggio

 nello spazio

 

montesano

di
Giuseppe Montesano

 

Amici del Blog, lo sapete che vuole fare Hamilton? Festeggiare la vittoria del campionato con un viaggio spaziale! Come dite? No, proprio un viaggio in una navicella spaziale, con la fidanzata, la mamma, il papà, i fratelli, le sorelle, il cane, il pappagallo, il…

     Berto

***

Toninooo! Hai sentito? Lo vedi che Hamilton è uomo e tu no? Tu a massimo mi prometti che mi porti sopra Posillipo e poi non sei nemmeno entrato in macchina che già dici che è lontano.Poi mi assilli che ci sta troppo traffico e che la pizza costa e che è meglio se ci fermiamo alla pizzeria coi tavoli di plastica sotto casa! Lo vedi? Lo vedi? Hami porta la fidanzata in una navicella spaziale e tu la sera ti butti sul divano e dici che stai stanco…

     Mina

***

 

Scusa, Mina, ma tu sei come la fidanzata di Hamilton? No! E allora ringrazia a Dio che ti mangi la quattro stagioni sotto casa e non parlare…

***

 

Lallooo! Hai sentito? Voglio la luna! Lallo, mi devi portare sulla luna! Lallino, su, non dire che costa troppo e ci sta la crisi! Lallino, la crisi ci sta solo per gli sfigati che non tengono i soldi in lingotti d’oro in Svizzera! Che c’entriamo io e te e Simo e Dodi e Giampi e Pappi e Edo e Gegè cu sta crisi? Lallo, ma perché non rispondi…

     Cinzy

***

 

Perché sta già sulla luna con me a fare i bagni rigeneranti per la pelle, bellina! Sei arrivata tardi, e adesso te ne vai a Sorrento a mangiarti le delizie al limone con quello scemo di Dodi…

     Simo

***

 Veramente? Guarda che l’abbronzatura sulla luna è già superata… Ah, non lo sapevi? Io vado con Giampi su Marte, mi spaparanzo sulla sdraio e i marzianetti con le antenne mi soffiano con i ventagli e mi portano l’aperitivo marziano… La schiavitù è stata soppressa? Tu dici? A me non mi risulta! Su Marte e nella villa a Capri di Giampi gli schiavi si buttano…

     Cinzy

***

 

Madonna mia, ma che arretratezza! Ragazze, ma siete out! Qua con tutti questi tamarri col last minute non c’è più religione! Ma lo capite che la mia sciampista si fa la vacanza a rate su Saturno? Mio Dio, è orribile! Care mie, non ci resta che la Via Lattea…

     Maddi

***

 

 Sì, tra sciami di stelle, e comete, e musiche celestiali…

     Poetica ’77

***

 

Ma che schifo ’sti musiche celestiali! La Via Lattea se l’è comprata mio cognato Edo! Quello Edo ci mette un Casinò, la Discoteca artistica con i bassi a palla e quattro discariche abusive! Le stelle e le comete le fa modificare, ci mette le lampadine che si accendono e si spengono, e fa un business che non finisce più! Uà, bella, proprio tale e quale a qua…

     Vampy

***

 

E la poesia dei vasti spazi infiniti? E le costellazioni che splendono nel firmamento? E le stelle che stanno a guardare?

    Poetica ’77

***

 

E che tengono da guardare queste stelle? La monnezza? No, per sapere…

     Cittadino

***

 

No, scusate, io se non ci sta la piscina riscaldata, i gamberoni alla brace e il cocktail con la tequila, io non mi muovo dalla Riviera di Chiaia! Ma stiamo scherzando? Ma a chi lo volete dare questo spazio infinito? Ma io se non sto dentro al traffico imbottigliato fino alle quattro a piazza dei Martiri non mi diverto! Ma per piacere, nun pazziammo…

     Franci

***

 

Scusa, e i sovrumani silenzi di Leopardi? E il naufragar m’è dolce in questo mare? E…

***

 

Ma qua’ sovrumani silenzi? E chi è ’stu Leopardi? Ma vieni al Via Lattea Peep-Show! Da noi ti diverti! Casino fino all’alba, traffico spaziale, mai un minuto di silenzio! Discomusic artistica che ti spacca i timpani! Lattine di coca a non finire! Uno sballo galattico…    

      Edo

***

 

E se no vieni al Bar Aldebaran! Uà, una cosa fatta bene, maioliche di Vietri originali, luci psichedeliche, separé, frappè di caffè e nocciola, e all’alba i cornetti scongelati e cotti nel microonde! Ma tu hai capito? Tu vieni nella Via Lattea e noi ti diamo i cornetti scongelati tale e quale a quelli che ti mangi nel Golfo! Ma tu capisci che figata pazzesca?

    Dodi

***

 

 

Ma è orribile! Siete senza poesia! Mister Blog, ma dov’è più l’avventura?

***

 

Chez moi, mia cara… Avventure interiori, delicate, sottili… Come quelle che promette questo vino dagli aromi di pepe e cioccolato che bevo alla salute degli spazi infiniti…

     Mr. Blog

 

Giuseppe Montesano

 

 

Da IL MATTINO Anno CXVI n.323 Sabato 6 Dicembre 2008

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...