Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

v:* {behavior:url(#default#VML);}
o:* {behavior:url(#default#VML);}
w:* {behavior:url(#default#VML);}
.shape {behavior:url(#default#VML);}

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

 

SALVATORE DI VILIO

AL 26° FOTOFESTIVAL

DI MONTECCHIO EMILIA

 

          (13 Dicembre 2008 – 18 Gennaio 2009)

S.DI VILIO MONTECCHIO EMILIA       Foto  Salvatore Di Vilio

Inaugurata sabato 13 dicembre 2008, alle ore 16.30 presso il Castello medievale di Montecchio Emilia, la ventiseiesima edizione del Fotofestival, rassegna culturale dedicata all’arte della Fotografia, organizzata dal Cinefotoclub Montecchio in collaborazione con il Comune di Montecchio Emilia.

 

 

Messenger603

                           Foto Salvatore Di Vilio

Da sabato 13 dicembre 2008 a domenica 18 gennaio 2009 il Castello di Montecchio ospiterà mostre fotografiche di S. Di Vilio, L. Reverberi, P. Turrini e la rassegna "Foto.Grafia visioni di giovani fotografi".

 

diviliom                                Foto Salvatore Di Vilio

 

Incontro con Salvatore Di Vilio


Venerdì 16 gennaio 2009 alle ore 21.00 nella


Sala della Rocca del Castello di Montecchio Emilia

(Reggio Emilia)

 

 

Salvatore DI VILIO                           Foto  Salvatore Di Vilio

 

26 ° FOTOFESTIVAL: I FOTOGRAFI

 

 

Salvatore Di Vilio

Opere Ricerche Fotografiche

diviliom

“Il discorso sugli adolescenti l’ho aperto quando ancora il protagonismo giovanile a caccia di visibilità non era scoppiato come fenomeno come invece si è poi verificato nelle sue diverse derive televisive. Io ho certamente esplorato i sintomi di tutto questo, anche se poi l’aspetto interessante che ha catturato il mio sguardo è stato proprio l’elemento del travestimento che ha dato luogo a questa galleria di persone certamente molto diverse nel loro modo di esibirsi” –

(S. Di Vilio)

Lina Reverberi

Ali di Luce

reverberi

Le ali di luce di Lina Reverberi ci conducono attraverso la percezione di colori divenuti forma nella sua fotocamera, alla scoperta di un’identità femminile rappresentata in molteplici temperamenti. La danzatrice diviene il pretesto per comporre metafore che delineano l’espressione della femminilità colta nel vigore della giovinezza. – Silvano Bicocchi, Fiaf DAC

 

 

Pietro Turrini

Incontri allo Specchio

turrini

Pietro Turrini con “Incontri allo specchio” raccoglie scatti in diapositiva realizzati nel corso degli anni di frequentazione dei mercati antiquari. (…) Il suo è un risveglio della percezione, il suo l’occhio attento trova all’interno del frammento il suggerimento per la propria vitalità creativa. Il riflesso ribalta specularmente un mondo trasformato dalla deformazione e amplifica il senso degli accostamenti tra gli oggetti con la plasticità della luce. – Silvano Bicocchi , Fiaf DAC

Silvia Albicini, Matteo Barsotti, Saverio Cantoni, Serena Cantoni, Paola Cecchelani, Davide Farina, Simone Mattioli.

Foto.Grafia visioni di giovani fotografi

giovani

"Entrambi questi concetti vengono condensati in quello di memoria, dove realtà e visioni si mescolano creando quello che forse si può dire essere una parte cospicua dell’identità umana." – Paola

"Ci siamo concentrati sulla Via Emilia da Parma a Modena (…) un archivio di storia ora non più transitabile, pressato quotidianamente da colonne di tir che ci soffocano con quantità di gas di scarico oltre i limiti." – Davide, Serena & Simone

"Attimi di silenzio in cui poter cogliere il progredire di un’azione che si stagliava davanti ai miei occhi e che potevo finalmente bloccare ad ogni scatto." – Matteo

"L’uomo continua a celebrare il proprio ingegno plasmando pietre artificiali nell’illusione di monumentalizzare il naturale, l’acqua." – Saverio

"Il percorso solitario all’ interno di una comunità, per la quale non sempre si prova un senso di appartenenza, e che a volte ci fa

 

 26 ° FOTOFESTIVAL

  

Si tratta di una rassegna ormai più che ventennale con mostre fotografiche di ottimo livello, dibattiti, dimostrazioni pratiche di elaborazione di immagini, proiezione di audiovisivi.

Si tiene negli spazi del Castello medievale nei mesi di dicembre/gennaio.

DOVE:


Castello di Montecchio Emilia (RE)

 


QUANDO:


Feriali: orari biblioteca comunale
Festivi: 9.30/12.30 – 15.00/18.30 [ingresso € 1.50]

Inaugurazione: Sabato 13 dicembre 2008 ore 16.30

 

Gli autori di questa edizione sono:

 

Salvatore Di Vilio

Pietro Turrini

Lina Reverberi

 

e i giovani :

Silvia Albicini

Matteo Barsotti

Saverio Cantoni

Serena Cantoni

Paola Cecchelani

Davide Farina

Simone Mattioli

 

Messenger603               Foto   Salvatore Di Vilio

 

________________________________________________

 

 

Ad Anna Maria Ortese




ANNA MARIA ORTESE 3Foto dal Blog In sonno e in veglia di Giorgio Di Costanzo


io


iguana

in fuga dal mondo

nata  da libri incantesimo

in cerca di fiaba apparizione visione…

 

in cerca  d’un luogo

che mi rivoltasse il cuore come un calzino

inchiodata all’abbraccio di tutte le anime

affrancata da ogni sconfitta…

 

in cerca d’un luogo

in mezzo al deserto

alla finestra d’una misera casa gialla

affacciata sul porto…

 

lontano

dalle virtù del nulla

dei ricchi e famosi

 

in cerca di salvezza

 

ANNA MARIA ORTESE 2

                    foto di Franz Haas dal blog In sonno e in veglia

io

 

in una lacrima

ho visto

i colori d’ogni diversità

d’una sola nuda fierezza

 

nell’indigenza del bene

che parla con parola sommessa….

 

in compagnia

di zingari e bimbi

in quel luogo trovato

ho amato il mio aleardo

in un luogo in mezzo al deserto

iguana che guarda più in alto…

 

affiliata al partito

dei cercatori di dio

respirando a pieni polmoni

perché sacro

è il respiro

del bosco

del lupo

del cane…

 

ANNA MARIA ORTESE                       foto di Franz Haas dal blog In sonno e in veglia

 

io

 

in fuga

da trentasei case e dieci città

ho trovato  infine quel luogo

in una sola stanza/tana

 

in cui scrivere e amare…

 

 

ANNA MARIA ORTESE 4                   foto dal blog In sonno e in veglia di Giorgio Di Costanzo                         


S. D. A . , 15 . 12 . 2008

 

 

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

 

____________ M I S T E R    B L O G __________

 

 

Il libero mercato dei panzarotti

 

di

Giuseppe Montesano

 

 montesano

 

 

Amici del Blog, io ho un’idea vera! Io so come risolvere la crisi!

    Tonino Economatto

***

 

Davvero? Uà! Ma allora parla, illuminaci! Spiegaci come si esce da questa catastrofe…

     Bibò

***

 

Facile! Con una laurea a Harvard, una alla Bocconi e una alla Luiss, che ci vuole? Niente! Il mio progetto si chiama: «Avete Voluto la Bicicletta? E Adesso Pedalate!». Automobili? Ma basta con questi mostri! Costruiamo biciclette… Si rispetta l’ambiente, no? Si creano nuove fabbrichette al nero, no?Si incentivano i produttori di campanelli, no? Si creano nuovi imprenditori della bucatura della ruota, no? E poi… E poi gli imprenditori della bucatura assumono operai della bucatura, gli operai comprano il peluchetto per il bimbo, il negoziante guadagna, il ceto medio consuma e l’economia gira! Eh? Che dite? Geniale, vero?

     Tonino Economatto

***

 

E se il peluchetto lo fanno in Romania o in Cina, Toni’, che hai risolto? Ma tu a Harvard che facevi, il giardiniere?

     Pippo

***

 

Pessimista! Taci! Il nemico ci ascolta! L’idea di Tonino Economatto ci piace, faremo un decreto legge! Tra geni ci si capisce…

     Capo Retto

***

No, no! Sentite la mia idea! È più ecologica! È più italiana! Lo Stato deve garantire frittura e distribuzione gratuita di zeppole e panzarotti! Perché? Perché così alla gente ci viene il mal di pancia, deve correre in bagno, e allora si devono costruire bagni per la strada, in ufficio, dovunque! Nuovi bagni, piastrelle, tazze, rubinetterie, moquette, docce e carta igienica: e allora le fabbriche di bagni assumono operai, le fabbriche di carta igienica assumono operai, gli operai comprano più merendine per i figli e l’economia gira! Eh, si vede che ho studiato all’estero?

      Dodi Econòmm

***

 

 Scusa, genio, ma secondo te i ministri devono fare i panzarotti? E poi cos’è questa ingerenza dello Stato nella frittura? Io mi ribello al comunismo della zeppola di fiorilli di cocozzielli! Io grido: libera frittura in libero Stato!

***

 

No, no! Dodi Economm è il messia! Sì! Un decreto, subito, un decreto per le zeppole e i panzarotti statali! Basta con questa turpe e perversa globalizzazione! Noi rivendichiamo le gloriose e nobili radici italiche del panzarotto…

     Capo Stra Fatto

***

Non funzionerà! È una visione ristretta! Bisogna considerare il flusso delle borse e della circolazione che Hayek aveva già considerato propedeutico all’economia reale e quindi…

     Titò Economicò

***

 

E quindi? La proposta! Qua non mi posso nemmeno comprare il capitone per l’ultimo dell’anno! Una cosa rapida, per piacere…

     Joe People

***

 

E allora sì, io ritengo che una finanza creativa debba creare la virtualità poliedrica della creatività fondandola su una fiducia che unisca i membri della comunità in una comunità di allocchi che…

***

 

Allocchi? Ma…

***

 

Ho detto allocchi? No, ehm, volevo dire una comunità di possessori di salari virtuali che…

***

Titò, e insomma? Qua viene Natale e le vongole veraci stanno a quaranta euro al chilo! Ti muovi con la proposta?

     Jim People

***

Ecco, in parole povere, io dico: i lavoratori prestano il lavoro senza salario, ma nutriti e alloggiati… Le imprese allora creano profitto e lo reinvestono… Le borse schizzano verso l’alto, su, su… I tipi freschi stappano lo champagne… Ai tipi freschi i soldi gli escono fuori dalla tasca… Loro li danno alle mogli, che comprano le scarpe di pitone, le scarpe si vendono, l’operaio lavora, la carne dei pitoni se la mangiano gli operai e l’economia gira! Allora? Non dite niente! Lo so, lo so, merito solo il Nobel per l’economia…

     Titò Economicò

***

 

E chi dice niente, Titò? Veramente, io non tengo più niente da dire! Sono senza parole…

     Stanko People

***

 

Esatto, esatto! Senza parole è il termine giusto! Ah, gli esperti sono l’anima del futuro! Sì, il Nobel a Titò e a noi il decreto legge! Come siamo creativi…

     Capo Vuoto

***

 

Ma… Mister Blog! Ma l’economia è una cosa seria… Io non capisco…

     Elsa

***

 

Be’, nemmeno io! Che dirle? Io proporrei una pasta e fagioli con pasta mista, salsiccia di interiora e cotica! Pesantuccia? Mah, con il pepe di Cayenna fresco e un buon aglianico è più digeribile degli economisti…

     Mr. Blog

 

Giuseppe Montesano

 

Da IL MATTINO Anno CXVI n.325 Sabato13 Dicembre 2008

 

 

 

v:* {behavior:url(#default#VML);}
o:* {behavior:url(#default#VML);}
w:* {behavior:url(#default#VML);}
.shape {behavior:url(#default#VML);}

Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...