Normal
0

14

false
false
false

IT
X-NONE
X-NONE

MicrosoftInternetExplorer4

/* Style Definitions */
table.MsoNormalTable
{mso-style-name:”Tabella normale”;
mso-tstyle-rowband-size:0;
mso-tstyle-colband-size:0;
mso-style-noshow:yes;
mso-style-priority:99;
mso-style-qformat:yes;
mso-style-parent:””;
mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt;
mso-para-margin:0cm;
mso-para-margin-bottom:.0001pt;
mso-pagination:widow-orphan;
font-size:11.0pt;
font-family:”Calibri”,”sans-serif”;
mso-ascii-font-family:Calibri;
mso-ascii-theme-font:minor-latin;
mso-fareast-font-family:”Times New Roman”;
mso-fareast-theme-font:minor-fareast;
mso-hansi-font-family:Calibri;
mso-hansi-theme-font:minor-latin;
mso-bidi-font-family:”Times New Roman”;
mso-bidi-theme-font:minor-bidi;}

 

____________ M I S T E R    B L O G __________

 

 

 

A caccia del ristorante

per cani

 

montesano

di

Giuseppe Montesano

 

 

 

Amici, se andate su internet scoprirete che a Parigi ha aperto Mon Bon Chien: una raffinata pasticceria per cani! Basta scrivere «pasticceria per cani», cliccare «cerca» e compare la vetrina piena di delizie…

     Bobby

***

 

E senti la pubblicità: «Tutti i prodotti sono artigianali e freschi di forno… Gli ingredienti sono selezionati… Non contengono additivi chimici…» Ma è assur…

***

 

Giampiii! Dove sei?

Dobbiamo correre a Parigi! Quello Fuffi, il mio barboncino, appena gli ho letto la pubblicità si è esaltato! Secondo me per lui va bene il bigné di fois gras e la millefoglie di vitello con il burro di arachidi: tu che dici? Giampiii! Dove sei?

 

     Simo

***

 

Simo, ma che ci andiamo a fare a stu Parigi? Qua a Chiaia ha aperto il Mastino Napulitano Dolci & Sfizi! Sììì, una pasticceria per cani ec-cez-zio-na-le! Gesù, quello il mio doberman, si, proprio lui, Edo, ci va pazzo! I cannoli siciliani alla trippa! La zuppa inglese di braciola! Le cassatine con ricotta di Battipaglia al profumo di pollo! Quello in tre giorni Edo si è fatto così chiatto che non esce più dalla porta!

 

     Sissy

 

***

 

 

Bella, e tu stai ancora ferma al Mastino Napulitano Dolci & Sfizi? E tu stai veramente arretrata! Io ho aperto direttamente un locale mio: Il Babbà Ringhiante! Tre piani di patisserie per i dog! Gelati di fegato d’oca! Granitine di sugo d’arrosto al sangue! Bon-bon di salsiccia di cinghiale! Crème brulé di petto d’anatra! Come? No, no, è tutto legale! Contributi statali, società a responsabilità limitata, mazzette e evasione fiscale: tutto regolare! Uà, bella, affari d’oro…

 

     Linda

 

***

 

 

 

Ma scusate, non vi sembra un’offesa al buon gusto? È uno schiaffo alla miseria! Il fois gras ai barboncini mentre gli esseri umani stanno in una crisi esagerata?

 

     Uno

 

***

 

Scusa, e allora? Se non volevano stare in crisi invece che esseri umani nascevano cocker spaniel! È normale, no?

 

     Sissy

***

 

È giusto, brava! Allora com’è? Per mezzo che uno è umano vuol dire che fosse meglio del mio cihuahua? Ma non esiste proprio! Scusa, ma secondo te il progetto culturale di Tony Kult e Raki Forfora, che serviva solo a dare la polpetta in bocca ai cacciottielli e a nascondere la monnezza, fosse meglio del mio? Belli, io mo inauguro la madre di tutti i Musei Per Cani Contemporanei! E ci metto una discodog esagerata! E faccio le serate di Canedralina! E secondo voi io non faccio cultura? E io almeno non ci metto i soldi dei contribuenti…

 

     Linda

 

***

 

 

Cultura, cultura! Il cane è il migliore amico dell’uomo, no? E io al mio amico Popolo, il mio cane barbone, lo prendo sempre a calci quando sto nervoso! E lui non si ribella, no, Popolo è meglio di un’antidepressivo! Si sta, e dice grazie, ancora…

 

     Politik

 

***

 

 

No, hai ragione! Il cane è nobile! Ma tu lo sai che l’altro giorno un umano in crisi si voleva mangiare il biscotto a forma di osso che ho dato a Lilla? Gesù, che orrore! Ma Lilla è stata veramente una signora collie! Ha abbaiato e ha detto all’umano: «Prenditi l’osso, cafonazzo! Tanto io a casa c’ho la millefoglie al fois gras! E con le tangentine del mio padrone mi compro una nave di ossi!». Hai capito che stile la mia Lilla?

 

     Dodi

 

***

 

 

No, ma guarda che i nostri cagnolini sono proprio perbenissimi! L’altro giorno Red mio si è voluto mettere gli occhiali da sole di Miele&Babbà per non vedere lo scempio delle periferie! Capisci la sensibilità di Red? No, ti dico che il mio rottweiler quando vede Scampia in televisione geme, ma geme così forte! E se non gli do un controfiletto subito e passo sul gambero Rosso, quello si butta dal balcone! Che cuore d’oro…

 

     Mimì

 

***

 

 

 

E Santalucia mia? No, quella per come capisce le spartenze si merita il babbà alla crema di capriolo…

 

***

 

 

E il mio Napulè? È così sensibile ai soldi, che se solo odora un euro fa le fusa! Un nobile mastino…

 

***

 

 

 Basta! Ma chi sono questi ignoranti? Che succederà? Che ci aspetta? Mr. Blog, parli…

 

***

 

Ma non sono mica la Sibilla Cumana! E poi lei mi starebbe a sentire? No, mia cara! Io stappo una bottiglia di nero d’Avola passato in barrique, e per un attimo vivo in un altro mondo! Per oggi, niente vita da cani…

 

     Mr. Blog

 

 

Giuseppe Montesano

 

Da IL MATTINO Anno CXVI n.338 Sabato 20 Dicembre 2008

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...