TROPO, TROPAICO, TROPISMO:
SONETTO ENTROPICO
 
Una nota di Saldan
 
 

ASSE MEDIANO 3

 

 
 
 

Tropo, dal greco τρόπος (tròpos), che trae origine dal verbo τρήπειν (trépein), voltare e dunque volgimento verso altra via. Linguisticamente parlando, quella figura retorica con la quale si muta o si estende il significato di una parola o di una espressione o di un componimento (sonetto, nel caso). Per traslato, secondo la filosofia scettica, un qualsiasi modo attraverso il quale si perviene alla sospensione del giudizio e, in musicologia, tono, nota alla base nel sistema massimo delle sue trasposizioni, specie nell’antica musica greca. E infine, sempre per traslato, il tropo o tropismo, è quella tendenza a svolgere  in determinati modi o ad assumere determinate direzioni o caratteristiche , rispetto a uno stato originario, aggiungo io.

 
Insomma il sonetto/tropo, nei contenuti e nella forma, come la quintessenza proteiforme del cambiamento e del suo contrario: ma anche il tono, la nota che sta alla base del sistema massimo delle sue trasposizioni o cambiamenti, nel caso del sonetto qui sotto, tre. Ma potrebbero esservene ancora altre, chissà. E, perché no, a stare al tantrismo indù o buddista, un sonetto/màndala,nel senso di un disegno di varie forme che rappresenta simbolicamente il cosmo e , aggiungo io, la sospensione del giudizio da parte del parlante/narratore.
 
Ancora per traslato, non di meno un sonetto/epifenomeno, nel senso di forma accessoria della manifestazione principale del pensiero poetico così come ribollente nel caos originario della prima creatività intesa come principale, forma accessoria senza che peraltro ne alteri lo sviluppo.
 
Come volevasi…nomenclare. Ma, pur giacendo sottovetro, il metro piange ancora.
 
 Buona lettura! 
 
 CHANGE THE WORLD

 

 
 
 

(Dal blog http:// kuppotto.splinder.com)
 

 
TROPO
 
di Kuppotto
 
avviene, per ogni trasformazione,
l’aumento massimo dell’ entropia,
mi fanno sapere dalla regìa:
dovrò rinunciare ad ogni azione!

Nietzsche stima buddha, non il buddismo.
io stimo nietzsche,i quattordicenni,
gli azzardatori sempre indenni,
ed ogni elleno esoterismo.

È neve o nevischio?
fin a dove giunge il fenomeno?
sogno, oppure me ne infischio?

grossi passi avanti verso meno
infinito e oltre, grosso rischio
accelerar senza aver il freno.
 
CHANGE THE WORLD

 

venerdì, 25 dicembre 2009
caparezza rispose: è gia tanto se mi cambio le mutande).
 
Annunci

3 thoughts on “

  1. ho fatto il giochetto di tradurre con google translate il sonetto, questo, in inglese e poi dall’inglese di nuovo in italiano,
    ed era quasi tutto uguale,
    stranamente,
    tranne che diceva, al verso cinque "buddha stima nietzsche, non il buddhismo". Era molto carina come frase,
    quasi un’emersione dell’inconscio,suo, non mio.

    Complimenti per l’introduzione, mi piace molto.
    Sospettavo tutto, comunque, forse lo sapevo anche.

  2. ed ora che ci penso è proprio necessario che isnerisca la citazione dipasolini,
    dalla nuova gioventù,
    anche se ci sono come sempre due parole che non mi entrano in mente
    e ora come ora non ho voglia di alzarmi dalla sedia per cercare nel libro.
    il titolo doveva essere pastorella di narciso,
    ed iniizava dicendo
    "credo in dio padre, nel figlio, nello spirito santo, nelle mani dure e le (labbra tenere?).
    Creod nella chiesa cattolica e nei ragazzi di quattordici
    anni che si masturbano ridendo sul greto del tagliamento."
    là dove nei suoi viaggi non è mai giunto san paolo,
    anche se questa frase, anche, non la considero mai.(san pierpaolo ci è giunto, invece).
    bene:ciao.

  3. Grazie per la bella introduzione al sonnet del nostro giovane poeta
    che chiede alla vita quale è la sua essenza,
    in una semplice lacrima di neve
    Per me il sonnet ha la perfetta somiglianza con lo specchio.
     
    Véronique/veroni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...