LA RELIGIONE DEL MIO TEMPO

 
 
IN  FONDO  AL  SACCO

ROBERTO MARCELLO BALDESSARI, GIOCATORI DI PALLONE 1920

 

(Gerardo Dottori, Partita di calcio 1928)
 
 
Eccolo, il pallone è in fondo al sacco
finito lì col logoro terzino,
che già stava nella buca
con tutti i suoi compagni.
 
Il condottiero è annegato ormai
tuffandosi al di sotto della calca
giù nel fondo, e senza salvagente,
già additato per tutte le sue colpe.
 
E' quasi vuoto il carro dei perdenti,
(ora e sempre) fermo ad ogni curva,
squassato dal ludibrio delle genti,
risospinte nell’inferno del reale.
 
Tutti lì, a testa bassa, ciascuno
inchiodato al proprio crucifige,
tra pianti e canti di vittoria
che risuona ormai lontana…
 
Pollice verso, tutti nell’arena!
Ma saldo altrove è il carro dei potenti,
non cigola, e viaggia sottotraccia:
altri prenderanno pesci in faccia.

GERARDO DOTTORI,1928 PARTITA DI CALCIO

 (Roberto Marcello Baldessari, Giocatori di pallone, 1920)
 
S.D.A., 26.6.2010

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...