SCAVARE

 

di  Antonio Sparzani
 

 
brezza-sullacqua

 
 
Scavare (Piacenza, 2010)

Questa ostinata ossessione
per la vita
ha sue radici nelle ossa della specie ‒
come l’innamoramento
demente
che alla specie
più non serve ‒
ma che continua a scavare
nelle ossa inesorabili
che sempre e ancora lanciano
grida di progenitori
remoti.

Scavare nelle ossa
è scavare nelle parole
che nascono da sole
dal pensiero che ho dappertutto.

Scavare nelle ossa
è correre nel bosco
pieno di una incomprensibile felicità
tra alberi inaspettati
e farfalle in agguato.

Scavare nelle ossa
è passeggiare e divagare
sul filo del lago
e inquietarsi per ogni sussurro
della brezza sull’acqua.

Scavare nelle ossa
è riposare su molli cuscini,
e leggere senza capire
di leggende remote ‒

e la mano che trema
appena un poco ‒
accarezzando
la tazza del tuo tè.

0904_mare_dentro_03

Lamelle di mare
(Genova 2010)

Le so le lamelle di mare
da qui le intuisco
oltre le cinte delle ville
con le cime degli abeti

strani alberi di mare ‒

non sento il loro rumore
che accompagna le voci degli amici
non avverto il loro profumo
che si nasconde sotto l’aria dei frutteti ‒

non vedo il sorriso che amo
in tutti questi visi
così sorridenti e contenti
e ardenti di sollecitudine

di bellezze di consuetudine
di così opportuna
mansuetudine ‒

il sorriso che so
non è opportuno e consueto
non è mansueto e sollecito ‒

dev’essere là, oltre gli abeti
strani alberi di mare,
tra le lamelle di mare.

belen rueda

Questo post è stato pubblicato il luglio 28, 2010 a 4:00 pm su lapoesiaelospirito

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...